lunedì 17 dicembre 2007

Una domenica in cucina: involtini e frittelle

Complice il fatto che è una settimana che mi hanno segregata in casa per farmi riprendere,ieri sera ho deciso di preparare qualcosa di buono al mio boy,il quale ovviamente non poteva non gioire alla notizia che nuovi esperimenti ci sarebbero stati.........................
Gira che ti rigira decido di preparare involtini speciali e frittelline di ricotta e prosciutto,ricetta gentilmente presa dal sito di misya



Tutto è stato più che gradito.......direi spazzolato via alla velocità della luce ed ovviamente la girl,cioè io,ha ritrovato un sorriso super mega galattico: non potete immaginare la soddisfazione di cucinare qualcosa che poi verrà gradito parecchio!



Ok,ok,bando alle chiacchiere passiamo alle ricette,le foto sono off limit perchè erano cose che andavano assaporate caldissime e come penso abbiate capito non sono riuscita ad andare a recuperare la digitale in tempo!



INVOLTINI SPECIALI



INGREDIENTI:


  • 200 grammi di carne macinata (di bovino o se piace di pollo per una ricetta più leggera)
  • 250 grammi di ricotta
  • pangrattato
  • 1 uovo intero più 1 tuorlo
    speck (per queste dosi ci vorranno almeno una 15-20ina di fette)
    parmigiano grattugiato a piacere
    sale,olio,vino bianco

PREPARAZIONE:
In una ciotola ben capiente sistemate la carne macinata,la ricotta,le uova ed il parmigiano grattugiato e mescolate il tutto con le mani. A mano a mano aggiungete il pangrattato fino ad ottenere un composto morbido ma solido. Io non ho aggiunto sale,ma se a voi piace il sapore più deciso potete tranquillamente farlo. Preparate delle polpettine aiutandovi con le mani,adagiatele sulle fette di speck ed arrotolate.
Intanto fate scaldare in una padella un pò di olio evo (extravergine di oliva) e quando sarà ben caldo adagiate i rotolini al suo interno,fate rosolare ben bene da entrambi i lati per 5-6 minuti e poi sfumate con circa 300 ml di vino o più a seconda dei gusti. Mettete il coperchio e lasciate cuocere per una decina,quindicina di minuti,rigirando spesso per evitare che si attacchino. Lasciate qualche minuto senza coperchio e servite..........................



FRITTELLE DI RICOTTA E PROSCIUTTO
La ricetta completa di foto dei vari passaggi la troverete
qui


INGREDIENTI:



  • 350 GRAMMI DI RICOTTA

  • 80 grammi di prosciutto cotto tagliato a dadini molto piccoli

  • 50 grami di grana grattugiato

  • 50 grammi di pan grattato

  • 1 uovo

  • 50 grammi di provola tagliata a cubetti

  • sale,pepe ed olio di arachidi,anche se io ho utilizzato quello classico per friggere.

PREPARAZIONE:
Unire in una terrina la ricotta con la grana, il pangrattato e il prosciutto tagliato a dadini.Amalgamare con un uovo e aggiustare di sale e di pepe.Formare un composto liscio e omogeneo.Aiutandosi con le mani, formate delle frittelle e al centro stendete un quadratino di provola.Richiudere la frittella.Friggere un paio di minuti per lato in olio d’arachidi,Servire ben calde, avranno un cuore di provola filante.




4 commenti:

CINZIA ha detto...

oddio....m'è venuta fame....mi sa che quegli involtini sono la fine del mondo.....li voglio fare poi ti dirò!!!

Sara ha detto...

umhhh che fame!!! CAte devono essere deliziosi!! da provare!!! un bacio sara

Catta ha detto...

ragazze,credetemi,osono davvero da provare!!!!!!!

Gorgoglio ha detto...

Slurppp doveva essere tutto buonissimo, grazie per le ricette!!!