mercoledì 10 giugno 2009

Tagliatelle alla papalina,Filetto al pepe verde,Salame al cioccolato gianduia

Nuova settimana,nuove ricettine sperimentate per voi e per i nostri palati sempre alla ricerca di cose buone. Era da un pò che avevo puntato le fettuccine alla papalina,che io ho rigirato in versione tagliatelle non all'uovo,perchè mi sembrava tutto troppo pesante e devo dire che sono una vera goduria,facili,veloci e di sicuro successo o almeno qui ne hanno avuto :)


Tagliatelle alla Papalina

Ingredienti per 4 persone:
-80 gr di burro
-1/2 cipollotto che ha un sapore un tantinello più delicato della cipolla
-200 ml di panna da cucina
-60 gr di parmigiano grattugiato
-400 gr di tagliatelle non all'uovo
-pepe possibilmente da macinare al momento
-100 gr di prosciutto crudo tagliato a fettine
-3 uova


Preparazione:
Tagliate la cipolla in pezzetti piccolissimi e fatela soffriggere nel burro,quando sarà appassita aggiugere il prosciutto tagliato a listarelle (io l'ho fatto grossolanamente con le mani) e fatelo rosolare appena. In una ciotola sbattete le uova col parmigliano e la panna in modo da creare una cremina uniforme. Cuocete le tagliatelle,scolatele al dente e versatele nella pentola col prosciutto facendole saltare un mometo. Spegnete il fuoco,versate sulla pasta la cremina e mescolate aggiungendo del pepe macinato al momento. Ora avete due opzioni: servire subito o se siete come me e non vi piace l'uovo crudo ripassate per un paio di minuti sul fuoco,la cremina si addenserà delicatamente e l'uovo si cuocerà senza diventare frittata!
A questo punto direi che siete pronti per la bomba calorica e buon appetito!




Filetto al pepe verde

Ingredienti:
-una noce di burro
-4 fettine di filetto di manzo
-100 ml di panna
-1 bicchierino di vino rosso o in mancanza anche vino bianco
-pepe verde in grani in salamoia
-sale

Preparazione:
Infarinate le fettine di carne e lasciatele rosolare a fuoco vivace 2 minuti per lato nella pentola dove avrete preventivamente fatto sciogliere il burro. Toglietele e riponetele in un piatto al caldo.
Versate il vino nella pentola facendolo sfumare bene e poi aggiungete la panna,il pepe ed il sale e mescolate delicatamente creando una cremina densa. Riponete nuovamente le fette di carne e fatele andare qualche altro minuto per lato in modo da lasciarle insaporire.
Impiattate e servite subito.






Salame di cioccolato gianduia

Ingredienti per 8 persone:
-300 gr di biscotti tipo oro saiwa
-150 gr di burro
-200 gr di cioccolato al gianduia (io ho utilizzato il novi)
-2 uova
100 gr di zucchero

Preparazione:
Sbriciolate i biscotti grossolanamente e possibilmente con un robot da cucina o un tritatutto se non volete distruggervi le mani.Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e lasciatelo raffreddare. Intanto lavorate il burro (che avrete lasciato fuori dal frigo per renderlo morbido a temperatura ambiente) a crema con una spatola,aggiungendo lo zucchero,le uova ed infine il cioccolato.
Aggiungete i biscotti amalgamando il tutto per bene e versate il composto su un foglio di carta forno,date la forma di un salame ed arrotolate in un foglio di carta alluminio.
Riponete in frigo per almeno 3 ore o se avete fretta anche 1 oretta in feeezer.
Tagliate a fette e servite facendo la felicità di grandi e piccini.


11 commenti:

piccipocci ha detto...

che bontà, ma che bontà...
clo

Sysca ha detto...

Ho appena finito di pranzare, è normale che vedendo questi piatti e leggendo queste ricette mi venga fame!?!?

Dolcericamina ha detto...

o mamma sei una diavoletta tentatrice !!

Sandra ha detto...

che tentatrice che sei!!!!
Sandra

Sarò Una Saetta ha detto...

attentatriceeeeeeeeeeeeeee

tiziana-71 ha detto...

che bontà Caterinaaaaaaaaaaaaa!!!!

Angela ha detto...

Cate quante cose buoneeeeee!!!!

countrygirl ha detto...

ehm.....quando è che hai detto che mi inviti a pranzo? :D

stefi85 ha detto...

non devo più guardare il tuo blog, mi fa venire una fameeeee! ciao stefi85

Gunther ha detto...

complimenti gran bel menù ho apprezato molto le tagliatelle

Catta ha detto...

non immaginate quanto sia felice di leggere i vostri commenti positivi!
Caterina